vaporizzatore vie revolution promozione

Pratico, versatile e a un prezzo competitivo: il nuovo vaporizzatore Vie Revolution ha senza dubbio le carte in regola per essere nella rosa dei vaporizzatori portatili più accattivanti.

Prima di provarlo abbiamo però deciso di sbirciare le recensioni più in vista del settore, e sottomano ci sono capitate quelle di Forbes, Geek.com e HuffPost.

Tutte e tre entusiaste, ma quella che ci ha colpito più di tutte è stata proprio quella di HuffPost, che diceva: "For all you herb and concentrate enthusiasts out there, look no further than the Vie."

Ovvero: “per tutti gli appassionati di erba e concentrati, non guardate oltre il Vie Revolution”.

Vie Revolution

La recensione di HuffPost

Ok, quindi parliamo di un sistema ibrido atomizzatore + vaporizzatore? Bene, questo particolare ha decisamente catalizzato la nostra attenzione.

L’abbiamo quindi testato per diversi giorni, fino ad avere un giudizio complessivo sulle sue reali capacità. Scopriamo insieme le caratteristiche principali, i pregi e i difetti di questo innovativo vaporizzatore.

Vaporizzatore Vie Revolution: Aspetto e design.

A primo impatto il Vaporizzatore Vie Revolution ci ha colpito per la scelta colori.

Disponibili quasi sempre (e solo) in nero, siamo rimasti invece piacevolmente stupidi dalla possibilità di scegliere anche fra un bel rosso Ferrari e un argento metallizzato.

In ogni caso tutte e tre le colorazioni sono applicate su una texture di metallo spazzolato, solida ed elegante. Il design rimane invece molto compatto e discreto.

Chi è abituato ai classici design con boccaglio a cannuccia rimarrà deluso, perché qui l’imboccatura d’aspirazione è appena accennata. Noi però possiamo dire che l’esperienza di fumata è estremamente piacevole.

Le labbra si posano comodamente sulla struttura solita del vaporizzatore, mentre le dimensioni sono perfette per poterlo impugnare comodamente a piena mano.

Sulla confezione sono riportate le seguenti misure: 43mm x 100mm x 20 mm, e lasciamo fare a voi il confronto. Sul fondo del vaporizzatore sono presenti invece la porta USB per il caricamento e la rondella zigrinata per selezionare la temperatura di combustione.

Le temperature sono tarabili a quattro diversi livelli di intensità, per uno svapo dal più soft al più intenso:

♠  175°C
♠  200°C
♠  225°C
♠  250°C

Una volta acceso questa rondella aumenta leggermente di temperatura, perché è collegata direttamente alla camera di combustione.

Si, avete capito bene. Questo gioiellino possiede una piccola camera di combustione a capsule, ed è questa la Rivoluzione da cui prende il nome.

Vediamo insieme come funziona nel dettaglio.

Vie Revolution

Come funziona il vaporizzatore Vie Revolution?

Il funzionamento di questo innovativo vaporizzatore di ha colpito più di quanto ci aspettassimo. Generalmente i vaporizzatori si suddividono in atomizzatori o vere e proprie camere di combustione, ma qui ci troviamo di fronte a un ibrido.

A metà strada da un atomizzatore e un vaporizzatore, il sistema ha un funzionamento innovativo a capsule, all’interno delle quali è possibile inserire erbe o e-liquid.

Selezionando l’unico tasto presente nel vaporizzatore (posizionato lateralmente e con una “V” stampata sopra) è possibile passare alle diverse modalità di alimentazione.

È possibile utilizzare:
♠  Una capsula microforata dove inserire le erbe essiccate o il tabacco trinciato.
♠  La molla per un carico diretto.
♠  La capsula per e-liquid (concentrati/liquidi/oli).

Come tutte le soluzioni ibride c’è chi storcerà il naso.

I puristi delle e-cig non apprezzeranno l’ingombro più consistente, mentre i vapers tradizionalisti non ammetteranno l’idea di un dispositivo con camera di combustione alternativa.

Per chi invece cerca una soluzione che consenta una certa versatilità, qui abbiamo il dispositivo definitivo. Noi preferiamo l’uso della camera di combustione, ma spesso e volentieri richiede la necessità di sedersi per caricarla (e, a seconda del tipo di erbe, trovare un posto intimo e riparato).

Le capsule in dotazione possono essere invece ricaricate con largo anticipo: contengono 0,3 grammi di prodotto e possono essere tranquillamente portate in tasca visto le loro dimensioni ridotte.

L’utilizzo da strada è immediato.  Apri il vaporizzatore, inserisci la capsula preparata precedentemente e cominci le tirate. Sembra quasi di ricaricare una cartucciera.

Se caricato a dovere il Vie Revolution offre 200 boccate, mentre ciascuna cartuccia di e-liquid (contenente oli o concentrati) viene finita in circa 30-40 boccate. Il caricamento del dispositivo avviene tramite cavo USB, e dopo solo una decina di minuti è pronto per uno svapo rapido.

vaporizzatore vie revolution promozione

Aspetti tecnici del Vie Revolution

Questa sezione interesserà solamente a pochi eletti, ma per dovere di cronaca vogliamo parlarvi anche dei tecnicismi nascosti dentro questo piccolo dispositivo.

Anche qui ci troviamo di fronte a un piccolo ibrido: il Vie Revolution è sia un vaporizzatore a conduzione che a convenzione.

Inizialmente non capivamo il perché di questa scelta, soprattutto considerando le diversità di funzionamento tra questi due dispositivi.

Probabilmente è stata la novità introdotta dalle capsule a richiedere un’ibridazione anche sul sistema di funzionamento.

In sostanza Vie Revolution sfrutta la termodinamica a trasferimento termico.

Incastonata in un’anima di vaporizzatore a conduzione troviamo l’elemento di convenzione: un sistema che impedisce eventuali sbalzi termici durante la vaporizzazione, mantenendo la temperatura costante.

La turbina di condensazione, collocata dietro il bocchino d’aspirazione, permette infine di raffreddare velocemente il vapore prima dell’aspirazione, garantendo una boccata sempre fresca e piacevole.

Vie revolution

Aspetti positivi del Vaporizzatore Vie Revolution.

Se dovessimo descrivere con una parola questo Vie Revolution diremmo “pratico”.

Per lavoro e per piacere abbiamo testate tonnellate di vaporizzatori portatili, ma sicuramente il Vie Revolution è nella rosa dei nostri preferiti. Prima di tutto perché è versatile: garantisce un utilizzo alternato di liquidi ed erbe essiccate, alternando agevolmente tipi di vaporizzazioni diverse.

Inoltre è estremamente pratico (appunto). Il sistema a capsule è davvero comodo, e non a caso hanno deciso di brevettarlo. Preparando le capsule in anticipo si possono trasportare senza problemi nelle tasche (noi abbiamo adibito una tabacchiera metallica a questo scopo), mentre la pulizia del dispositivo è davvero ridotta all’osso.

La camera di combustione non si riempie di residui di trinciato (come succede generalmente con le erbe sfuse), perfetto per chi non ha mai voglia o tempo di dedicarsi alla pulizia del proprio vaporizzatore portatile.

In definitiva possiamo dire che consigliamo assolutamente l’acquisto del Vie Revolution, soprattutto a chi vuole passare da un’e-cig a un vaporizzatore o per chi ricerca il massimo della versatilità.

 

Vie Revolution

Vie Revolution: prezzo e dove acquistarlo

Il Vie Revolution è un vaporizzatore appena uscito sul mercato, e in Italia è ancora difficile da trovare.

Sul sito ufficiale è venduto a un prezzo di 120,00 € e vi assicuriamo che è decisamente un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Noi comunque l’abbiamo acquistato su Eurocali.it a un prezzo di 109 €, e nella confezione erano presenti anche:

♠  Gli accessori per la pulizia del dispositivo
♠  Un cavo USB per la ricarica
♠  3 capsule ricaricabili per erbe aromatiche
♠  1 capsula per oli ed e-liquid
♠  1 Cilindro (che noi abbiamo soprannominato subito “la cartucciera”) per il trasporto delle capsule

QUI troverai il link diretto per acquistarlo. Aspettiamo come al solito i vostri pareri.

vaporizzatore vie revolution promozione

vaporizzatore vie revolution coupon