interazione cbd cani

Hai il cane che ti impegna nel comportamento? Se stai cercando di usare l'olio di CBD come un modo per aiutare il tuo amico birichino, allora sarai contento di scoprire che l'olio di CBD è efficace anche se applicato agli animali.

Olio di CBD per Animali

Poiché l'uso della cannabis per trattare un certo numero di condizioni mediche è diventato sempre più popolare tra gli umani, i veterinari olistici hanno iniziato a chiedersi se gli estratti a base di cannabis possano realmente aiutare anche i nostri animali domestici. A quanto pare, i cani sembrano rispondere molto bene a una sostanza chimica specifica trovata nel cannabis: il cannabidiolo (CBD).

CBD è il nome di un composto trovato nella pianta di cannabis,  che produce effetti attraverso diversi percorsi biochimici in tutti i mammiferi. Negli esseri umani ha principalmente trovato il suo uso nel trattamento di disturbi convulsivi e per l'ansia. La marijuana contiene sia THC ( tetraidrocannabinolo delta-9) che CBD, ma i composti hanno effetti diversi.

Come agisce il CBD sugli animali?

Il Veterinary Teaching Hospital della Colorado State University ha iniziato la ricerca sull'uso del cannabidiolo per l'epilessia canina.  Nel luglio 2018, il dott. Stephanie McGrath ha rivelato i primi risultati:" L'89% dei cani che hanno ricevuto CBD in uno studio clinico ha avuto una riduzione della frequenza delle crisi".

Il CBD ha insomma dimostrato di avere effetti positivi sulla salute generale del cane oltre ad essere efficace nel trattamento di condizioni mediche specifiche, come con cani con allergie e problemi di pelle.

Infatti i cani, proprio come gli umani, possono essere irritati da sostanze come polline, cibo, veleno di insetti, polvere o persino alcuni tipi di shampoo per animali domestici. Il prurito colpisce solitamente la pancia, le ascelle, le orecchie, le zampe e le guance del cane. Può andare avanti per mesi e persino anni in alcuni casi estremi.

Proprietà anti-infiammatorie

Il CBD è quindi una possibile soluzione contro prurito, orticaria e vesciche. I problemi della pelle possono essere trattati aggiungendo CBD alla dieta quotidiana del cane e si può mettere direttamente dell'olio di CBD sulla sua pelle.

trattamento ansia cani con cbd

Riduce l'ansia

Il CBD è noto per ridurre i livelli di ansia nelle persone, quindi non è una sorpresa che funzioni anche per i cani.

Ci sono cani il cui livello d'ansia nell'incontrare le persone o altri cani, è talmente alto, che possono rendere la tua passeggiata quotidiana nel parco una passeggiata all'inferno. Questi cani “ansiosi “ tendono a mostrare sintomi e reazioni come minzione a casa (anche se non sono più cuccioli), abbaio eccessivo e persino comportamenti distruttivi verso gli oggetti di casa. I cani da compagnia spesso sviluppano quella che viene definita “ansia da separazione” e trovano difficile essere separati dal loro proprietario, anche se per brevi periodi

Riduce paure e fobie nei cani

La paura dei fuochi d'artificio e dei temporali è molto comune nei cani. Sfortunatamente, in un weekend estivo o durante un temporale, c'è poco che puoi fare per calmare un cane nervoso. Forti suoni o rumori come durante i fuochi d'artificio, o con i tuoni del temporale, possono causare grande sofferenza al cane. Il CBD può aiutare a calmare il cane e impedire che il problema peggiori in una sorta di patologia ingestibile.

Riduce il comportamento aggressivo nei cani

Il comportamento aggressivo nei cani è un problema molto più complesso. Ci sono una serie di fattori che possono causare l'aggressione canina, come problemi medici, problemi comportamentali e traumi. L'uso del CBD può aiutare il tuo animale ad essere più calmo e rilassato, cosi da gestirne il comportamento.