Comprare Cartine Online
Cartine Bravo a 0,20€ a libretto!
Portatabacco Artigianali
Rizla Silver da 0,20€ a libretto!
Macchinette per Sigarette

Benson & Hedges RosseUn po di tempo fa avevo parlato del "fratellino più piccolo", le Benson & Hedges Blue; oggi invece gli tocca alla versione Rossa, forse meno fumata in Italia ma non per questo meno famosa nel resto del mondo. Anzi, se magari avete un sito dove è possibile trovare statistiche sulle sigarette più vendute al mondo, magari divise per nazioni, ne sarei molto contento. L'unica cosa che ho trovato infatti è questa. Qua però viene soltanto menzionato il consumo medio di un fumatore nell'arco di un anno.  Per la cronaca, nelle prime tre posizioni troviamo, in ordine: Serbia, Bulgaria e Grecia. Non mi stupisce affatto che l'Est Europa sia cosi "tabaccoso" eheh. L'italia la troviamo al 30esimo posto. E' interessante notare, scorrendo la classifica, che più il paese è povero e più si trova in fondo la classifica (e dunque fuma meno sigarette), fa abbastanza riflettere questa cosa.

Ma veniamo a noi! Il pacchetto di queste Benson & Hedges Rosse è identico al fratello più light. Cambia solo il colore che è ovviamente rosso. Il sapore devo ammettere che non è malaccio. Ovviamente si sente una differenza qualitativa se paragonato ad una Lucky o ad una Marlboro. Il punto è che però non sfigura! Anzi! Per il costo di 4.30€ ho trovato sigarette in commercio di qualità molto inferiore alle Benson & Hedges Rosse.

Insomma se siete amanti dei gusti un po più corposi e forti e volete risparmiare un po, queste Benson & Hedges Rosse potrebbero essere l'ideale. Ormai io fumo solo tabacco ma ricordo bene quel periodo nel quale fumavo solo queste di sigarette. Tempo fa mi è ricapitata tra le mani una di queste Benson, e che dire, son rimaste tali e quali ad una volta. Provare per credere. Buona fumata!

Piccolo Spazio Pubblicitario : Se cerchi cartine, filtri, accendini, portatabacco, posacenere ecc, vi ricordo che sul sito della Eurocali potrete trovare tante belle cosine eheh! 

 

Considerazioni Finali su queste Benson & Hedges Rosse.

 

  • Eros Bontempi

    dal ritiro dal mercato delle diana azzurra sostituite per così dire dalle Philip Morris, a mio parere totalmente differenti, ho trovato nella benson gialla un ottima alternativa. ultimamente però ho l’impressione che il sapore sia stato stravolto. mi sapete dire qualcosa a riguardo? grazie

  • luca_m

    Per me la B&H Rossa è una signora sigaretta tra quelle industriali nonostante la fascia bassa di prezzo(che non è necessariamente sinonimo di scarsa qualità, la lucky strike ha un prezzo superiore di soli 0,20cent …) ,vi dirò che a gusto mio eguaglia e supera sigarette ben più blasonate in personalità e carattere.
    In primo luogo sanno di tabacco(cosa non così scontata) e la prevalenza di Virginia si sente(tipicamente inglese come miscela), per cui a chi piacesse questo tipo di tabacco può tranquillamente provare. In secondo piano, ma non meno importante ,non ho mai percepito sapori “chimici” o retrogusti anomali. Lo reputo un blend sincero ed equilibrato, non troppo forte, non troppo dolce ne troppo amara, è piacevole anche in espirazione dalle narici.
    Per la mia esperienza le sigarette fumate nell’arco della giornata tendono a mantenere lo stesso sapore cosa che invece non mi capita con altri brand la cui percezione varia molto in funzione della quantità di sigarette fumate, inoltre è appagante e non si ha il desiderio di fumarne altre a distanza troppo ravvicinata. Il colpo in gola si sente ma non è aggressivo.
    La consiglio per chi ama sapori decisi ma bilanciati.