kretek sigarette indonesiane ai chiodi di garofano

Molti tabagisti non hanno mai sentito parlare delle Kretek, le sigarette indonesiane ai chiodi di garofano.

Questo prodotto, estremamente diffuso in Indonesia e quasi del tutto introvabile in Italia (o addirittura illegale in alcuni stati occidentali, come gli Stati Uniti d’America) è un’alternativa alla classica sigaretta composta al 100% da tabacco.

Ma cosa sono le kretek?

Queste sigarette indonesiane sono composte da 3 parti di tabacco e una parte di chiodi di garofano, e proprio quest’ultimo ingrediente ha dato origine al nome.

Kretek è infatti una parola onomatopeica derivata dal tipico crepitio delle sigaretta durante la combustione.

In Indonesia è la sigaretta più fumata, sia per la popolarità di cui gode da decenni, sia perché è estremamente più economica rispetto alle classiche sigarette di puro tabacco. Ben il 90% della popolazione (compresi purtroppo anche i bambini) ne fanno largo uso.

Scopriamo come si preparano le Kretek e come sono composte.

Struttura e composizione di una sigaretta Kretek indonesiana

La Kretek è una sigaretta composta da un mix di tabacco in misura variabile, in cui nessun sapore domina sugli altri.

Generalmente in ogni miscela è possibile trovare oltre 30 diverse tipologie di foglie e di piante differenti, il che significa un sapore piuttosto variegato ed equilibrato.

A questo mix si aggiunge un terzo di chiodi di garofano tritati, molto spesso aromatizzati in miscele analcoliche di vario tipo. Quest’ultimo procedimento assicura alla sigaretta un aroma unico e inconfondibile, che varia a seconda del Brand.

Un altro aspetto caratteristico delle sigarette Kretek è il loro colore: le cartine con cui sono arrotolate sono generalmente in fibra di cellulosa naturale non sbiancata, caratterizzata dal tipico colore brunito. Non a caso le sigarette composte al 100% da tabacco in Indonesia sono chiamate “sigarette bianche”, proprio per questa loro differenza ben visibile.

kretek sigaretta indonesiana ai chiodi di garofano

Come preparare una sigaretta ai chiodi di garofano

Se desideri assaporare questa particolarissima ed esotica sigaretta ti serviranno pochi “ingredienti” e un po’ di pazienza.

Sono necessari:

●  cartine naturali non sbiancate
●  Filtri non sbiancati
●  Tabacco (la tua miscela preferita)
●  Chiodi di garofano essiccati a uso alimentare
●  Liquido aromatizzante (acqua di rose, the, fiori d’arancio, caffè, etc).

Avrai bisogno anche di qualche strumentazione in più rispetto alla tua classica postazione da handrolling:

●  Una bilancia di precisione
●  Mortaio e pestello
●  Un forno o un essiccatore
●  Ciotola ad uso alimentare

Iniziamo la preparazione della Kretek

Per prima cosa è necessario pesare con una bilancia di precisione il tabacco e i chiodi di garofano.

Ricordate di rispettare sempre la proporzione di 3 parti di tabacco per 1 parte di chiodi di garofano, a prescindere da quanto vogliate rendere ricca o meno la vostra sigaretta.

Una volta pesati gli ingredienti prendete il mortaio e triturate finemente i chiodi di garofano con il pestello, fino a ridurli a una polvere sottile ma non finissima.

La consistenza deve essere con una grana sottile ma piuttosto grossolana, in grado di amalgamarsi bene alle foglie di tabacco.

Mischiate bene questi due ingredienti, quindi prendete il vostro liquido aromatizzante e spruzzatelo sopra la mistura di tabacco e chiodi di garofano.

Questo procedimento è facoltativo, ma generalmente il Kretek viene aromatizzato per produrre un sapore ancora più caratteristico.

La proporzione da rispettare è quella di 1 parte di prodotto liquido per 8 parti di prodotto secco. È consigliabile spruzzare leggermente con un diffusore spray il liquido, per diffonderlo uniformemente sul composto di tabacco.

Lasciate macerare il tutto per almeno 1 ora, lasciandolo quindi seccare nuovamente dentro un essiccatore o all’aria aperta se è estate.

Lasciatelo all’aria aperta disposto su un canovaccio e lasciatelo essiccare sotto il sole per qualche ora.

Una volta asciutto è arrivato il momento di assemblare la nostra sigaretta di Kretek.

Preparatela esattamente come fareste per qualsiasi altra sigaretta rollata, accendetela e godetevi il caratteristico crepitio della vostra sigaretta indonesiana di Kretek.

kretek sigarette indonesiane ai chiodi di garofano

Rischi per chi fuma Kretek

Fumare Kretek non è un’abitudine da prendere alla leggera, perché i chiodi di garofano contengono Eugenolo, un olio essenziale che causa una diminuzione del riflesso faringeo se consumato tramite combustione.

Questo causa un intorpidimento della gola e un aumento delle possibilità di soffocamento. Come al solito vige la regola del buon senso: un conto è provare una sigaretta di Kretek, un altro è farla divenire un’abitudine.

 

vaporizzatore vie revolution coupon