Comprare Cartine Online
Cartine Bravo a 0,20€ a libretto!
Portatabacco Artigianali
Rizla Silver da 0,20€ a libretto!
Macchinette per Sigarette

sigarette winston rosseQualche giorno fa abbiamo parlato delle Winston Blu; oggi, invece, andremo a focalizzarci su un altra versione di sigarette di questa marca: le Winston Classic Rosse.

Le Winston Rosse si presentano come le bionde più forti prodotte dalla Japan Tobacco International; se, ad esempio, le paragonassimo alle Marlboro, le Classic si potrebbero identificare come le Marlboro Rosse e le blu come le Gold. Qui, però, non stiamo parlando di tabacco americano, bensì di quello made in Japan e, di conseguenza, non si può richiedere lo stesso tipo di qualità.

Le Winston Rosse, infatti, sebbene siano quelle dal sapore più intenso, già dalla prima boccata sembra che manchi qualcosa. Sì, il gusto non è poi così male, ma è come se si fossero dimenticati di mettere qualcosa dentro le sigarette. Un po' come quando cucinate la pasta e vi scordate di mettere il sale non appena l'acqua inizia a bollire.

Il pacchetto di queste Winston Rosse tuttavia, è alquanto affascinante: probabilmente l'unica cosa che attrae di queste bionde. Scatola di colore rosso rubino che sembra quasi scintillare se si toglie la plastica di copertura; rettangolo bianco e scritta "Winston" in blu con trafiletto sottostante dalle tinte dorate. Nella linguetta di apertura, inoltre, è presente il simbolo dell'aquila dorata in rilievo, caratteristica del marchio.

La composizione interna degli ingredienti è molto simile a quella delle Marlboro Rosse: Catrame da 10 mg, Nicotina da 0,8 mg e Monossido di Carbonio da 10 mg, ma come gusto non ci siamo proprio. Neanche da mettere a confronto. Nemmeno minimamente paragonabile.

Assaggiare una di queste Winston Rosse, infatti, mi ha lasciato un po' con l'amaro in bocca: alla prima boccata appare evidente un'immediata sensazione di pesantezza, che però non riesce ad essere supportata da un gusto all'altezza della situazione. Anzi. Come accennavo prima, l'impressione è quella che si siano dimenticati di mettere dentro al tabacco qualcosa prima di metterlo nelle bionde. Il gusto piuttosto irritante e mordace non migliora nemmeno nel momento in cui si spegne nel posacenere: una volta terminata, infatti, il retrogusto che rimane in bocca è piuttosto acre e spiacevole. Viene quasi voglia di fumarne un'altra ma di un'altro tipo, giusto per togliersi il gusto dalla bocca.

Insomma queste Winston Rosse son sigarette pessime, vendute alla cifra di 4,30 euro per il pacchetto da 20 e 2,15 euro per la confezione da 10: sicuramente non saranno tra le più costose tra quelle presenti nel mercato ma, a mio parere, per lo stesso prezzo potreste sempre considerare l'idea di cambiare marca o, quanto meno, colore: magari passando alle blu.

Piccolo Spazio Pubblicitario : Hai mai pensato di acquistare un portapacchetto di sigarette?Su Eurocali.it lo puoi trovare in vendita, marchiato Chilling Time, per soli 4€!

 

Qui sotto il dettaglio del mio pacchetto di sigarette Winston Rosse.

winston rosse

Considerazioni finali su queste sigarette Winston Rosse.