epidiolex cbd

Negli Stati Uniti, la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’uso del farmaco Epidiolex. Si tratta di una vera e propria rivoluzione se pensiamo che si tratta di un farmaco a base di CBD.

Il farmaco Epidiolex: di cosa si tratta

Il farmaco Epidiolex è la “prima formulazione farmaceutica di cannabidiolo altamente purificato a base vegetale, un cannabinoide privo dell’alta associazione con la marijuana e il primo di una nuova categoria di farmaci antiepilettici”.

Queste sono le parole del rappresentante della GW Pharmaceuticals, la società biofarmaceutica che si occupa della produzione di Epidiolex. La composizione dell'Epidiolex  prevede cannabidiolo e meno dello 0,1% di tetraidrocannabinolo, più noto come THC. Il prodotto si presenta sotto forma di sciroppo e si assume per via orale.

Per quale trattamento è utilizzato l'Epidiolex

L'Epidiolex è utilizzato per il trattamento di due sindromi epilettiche: La sindrome di Dravet e la sindrome di Lennox-Gastaut.

La sindrome di Dravet è una rara disfunzione genetica che va a colpire il cervello. Attorno al primo anno di vita, compaiono le convulsioni febbrili, poi, come da decorso tipico, esse diventano muscolari. Può inoltre verificarsi uno stato epilettico letale.

La sindrome di Lennox-Gastaut comporta invece l’insorgere di convulsioni sin dalla prima infanzia, in genere tra i 3 e i 5 anni. I soggetti affetti da questa sindrome dimostrano ritardo nell'apprendimento e difficoltà intellettiva.

Come afferma Billy Dunn, dottore in medicina e direttore della divisione di prodotti neurologici al centro FDA: “Oltre ad un’altra importante opzione di trattamento per i pazienti Lennox Gastaut, questa prima approvazione del farmaco specifico per i pazienti Dravet fornirà un miglioramento significativo e necessario nell'approccio terapeutico alla cura delle persone che si trovano in queste condizioni”.

L’ente governativo Food and Drug Administration, che si occupa della regolamentazione dei farmaci negli Stati Uniti, ha autorizzato quindi la produzione del farmaco Epidiolex. Tale autorizzazione è arrivata, a seguito della valutazione su accurati studi clinici. Si è notato che l’assunzione del farmaco ha portato ad una riduzione del 40% dei disturbi clinici legati a queste rare malattie epilettiche.

In futuro non si esclude che l'Epidiolex possa essere prescritto anche per malattie diverse da quelle prospettate al momento.

L'Epidiolex è anche considerato un farmaco off-label. Con questo termine, si indica quel gruppo di farmaci che possono essere impiegati per il trattamento di patologie e disturbi anche non previsti, nel riassunto delle caratteristiche del prodotto.

Effetti indesiderati dell'Epidiolex

olio cbd epidiolex

L’Epidiolex ha anche effetti indesiderati. I più comuni, verificatisi tra i pazienti trattati con questo farmaco, sono:

  • sonnolenza, sedazione e letargia
  • enzimi epatici elevati
  • diminuzione dell’appetito
  • diarrea, eruzione cutanea
  • affaticamento, malessere e debolezza
  • insonnia, disturbi del sonno e sonno di scarsa qualità
  • infezioni.

A causa del prezzo del farmaco, molti pazienti tendono comunque ad assumere alternative di CBD più economiche. Ma gli stessi difensori della cannabis come uso terapeutico mettono altresì in guardia dall'agire in questo modo.

Il problema principale è che risulta impossibile verificare il contenuto degli altri prodotti di CBD nel mercato.