Benson & Hedges BlueDopo molti anni ho voluto ricomprare questo sigarette Benson & Hedges Blue, penso infatti che siano passati almeno 5-6 anni dall'ultima boccata di queste bionde. Quando facevo le superiori ricordo che le alternavo con le Winston e le Pall Mall. Questi e pochi altri erano i marchi di sigarette che all'epoca costavano 2€. Un prezzo veramente assurdo, se pensiamo che adesso, proprio in questo momento con 2 € non ci viene nemmeno un pacchetto da 10 di Marlboro...

La Benson & Hedges è una società inglese fondata nel 1873 da Richard Benson e William Hedges. Durante i primi anni del 900', la società aprì nuovi stabilimenti nel "Nuovo Mondo" e in Canada e ben presto il marchio divenne popolare in tutte le Americhe. Nel 1958 la sede americana viene comprata dalla Philip Morris; nel 1955 la stessa sorte avviene per la corrispettiva sede inglese, che viene comprata dalla Gallaher Limited. In questo momento fa parte del gruppo  JTI - (Japan Tobacco International). Come molte altre multinazionali del tabacco, anche la Benson & Hedges ha partecipato alla sponsorizzazione delle macchina da Formula 1, dal 96' fino al 2005 infatti sponsorizzò la Jordan.

Queste Benson & Hedges Blue, nonostante rientrino nel gruppo delle "sigarette economiche", non sono proprio malaccio. Nonostante infatti il sapore sia abbastanza "lontano" da marchi più blasonati come Marlboro, Camel, Chesterfield ecc, sono decisamente fumabili. A mio modo di vedere mi ricordano le ben più famose Winston Blue. Insomma se fumate "light" e vi siete stancati del solito sapore, queste Benson & Hedges blu potrebbero essere una buona alternativa. Il prezzo poi è molto contenuto, costano solamente (si fa per dire, visto che crisi o non crisi qua le sigarette aumentano sempre) 4.30€.

Piccolo Spazio PubblicitàHai mai provato i microbocchini per sigaretta della David Ross? Su questo sito li troverai ad un prezzo veramente ottimo. Vacci a dare un occhio!

 

Ecco un dettaglio di pacchetto di Benson & Hedges  Blue Limited Edition.

Benson & Hedges Blue Limited Edition

Considerazioni finali su queste sigarette Benson & Hedges Blue.

  • Pingback: Sigarette Benson & Hedges Rosse: La Recensione. | SmokeTrip()

  • Lopossum

    Ora il packaging è decisamente migliorato

  • luca_m

    Sigaretta non così male, qualità prezzo accettabili.
    Fumata leggera ma dal sapore dignitoso, durante la fumata alla fine è gradevole è il post che è molto deludente e non all’altezza di altri brand.
    Il che fa capire che si tratti di miscele di minor pregio.
    Ormai ad oggi in italia è difficile comunque trovare delle sigarette industriali veramente buone, sostanzialmente fatta eccezione per le solite marlboro (peggiorate terribilmente negli anni) e ad altri nomi noti penso che tutto il resto si assomigli così tanto da fare sembrare che escano tutte da una stessa fabbrica che utilizza il medesimo tabacco.