Comprare Cartine Online
Cartine Bravo a 0,20€ a libretto!
Portatabacco Artigianali
Rizla Silver da 0,20€ a libretto!
Macchinette per Sigarette

sigarette alla mentaQuest'oggi vi vorrei parlare delle Vogue al Mentolo, uno dei pochi marchi di sigarette alla menta rimasti ormai in Italia.

Partiamo dal presupposto che, secondo il mio modestissimo parere, una sigaretta per essere definita tale deve quanto meno avere le dimensioni necessarie per riuscire a darti quella soddisfazione di tenere in bocca per qualche minuto il sapore del tabacco. E lasciarti il sapore tra le labbra anche qualche minuto dopo che si è spenta.

Le bionde di categoria "Slim", quindi, non si possono qualificare tra quelle che preferisco. Anzi. Diciamo che, piuttosto, dopo averne provate diverse, mi sono resa conto che quando si dice che queste sigarette siano dedicate alle signore più in là con gli anni solo per darsi un contegno, si afferma il vero.

Tuttavia, bisogna prendere in considerazione il fatto che "de gustibus non disputandom est" e, se tale tipologia di prodotto viene ancora venduta, qualche motivo ci sarà.

Tra le Slim, quella che probabilmente riescono a dar maggiore soddisfazione ad un tabagista sono le sigarette alla menta Vogue  che, come richiesto dalla sua categoria, si presenta lunghissima e con un diametro largo un paio di millimetri. Il sapore del tabacco ha un retrogusto di menta e questo la rende una delle poche sigarette alla menta che si trovano in Italia insieme alle Kim, le Camel Active, le Lucky Stike e alle Marlboro verdi (queste ultime si trovano più facilmente nelle tabaccherie di confine).

Il gusto di mentolo, oltre a renderle diversificate rispetto alla massa, conferisce loro delle note piuttosto originali che, però, si assaporano più piacevolmente se fumate sporadicamente. Per intenderci, è come bere un amaro alla fine del pasto: piacevole da sorseggiare una volta ogni tanto, ma se lo bevete anche mentre mangiate rischiate che vi dia il voltastomaco. E anche un po' di nausea.

Il pacchetto si presenta con un design molto fine: sfondo bianco con riflessi verdi e al centro la scritta Vogue in rilievo che prende le tonalità di un viola lucido; nella linguetta di apertura, inoltre, è presente un bollino verde affiancato dalla scritta "Menthe" dello stesso colore. Le sigarette si presentano bianche in tutta la loro lunghezza, mentre la parte del filtro prende dei toni simil - madreperla che riportano il brand Vogue in viola e la scritta "Menthe" in verde.

Queste sigarette sono disponibili presso qualsiasi tabaccheria nella confezione da 20 al prezzo di 5,00 €, una cifra che, a mio parere, risulta piuttosto esosa per un secondo di piacere di non eccellente qualità.

E voi cosa ne pensate? Le avete già provate?

Piccolo spazio pubblicitario: Oltre alle sigarette alla menta fumi anche il tabacco? In questo caso posso consigliarti i filtri alla menta della Gizeh e le cartine alla menta Juicy Jay's!

 

Qui sotto il dettaglio della mio pacchetto sigarette alla menta Vogue.

sigarette alla menta.

Considerazioni finali su queste sigarette alla menta.

  • archie

    Un paio di millimetri??? “una delle poche sigarette alla menta che si trovano in Italia”??? E le Lucky Strike, Camel, Yesmoke, More, Elixir, St Moritz etc? Che sono?