Comprare Cartine Online
Cartine Bravo a 0,20€ a libretto!
Portatabacco Artigianali
Rizla Silver da 0,20€ a libretto!
Macchinette per Sigarette

Philip Morris Blu SelectionGrandi cambiamenti hanno interessato, negli ultimi mesi, la famiglia Philip Morris: mentre le celebri sigarette Philip Morris Blu e Philip Morris One hanno cambiato nome (ora si chiamano, rispettivamente Marlboro Silver e Marlboro Prime), ha fatto il suo debutto sul mercato la linea Selection.
Le sigarette della linea Selection sono disponibili in 4 varianti: Azure, Blue, Red ed One. Le nuove Philip Morris Blu Selection hanno saputo immediatamente conquistare il pubblico diffondendosi, in particolar modo, trai i giovani (che ne apprezzano non solo il gusto autentico, ma anche il prezzo, decisamente abbordabile).

Oggi vi voglio parlare delle Blue, le più amate della gamma. Le ho provate recentemente e devo ammettere che sono state una gradevole scoperta. Molto spesso i prodotti nuovi di un brand importante tendono a deludere le aspettative, ma, in questo caso ho dovuto ricredermi.

Ma conosciamo meglio queste nuove sigarette Philip Morris Blu. Il packaging è semplice e essenziale: il pacchetto duro (boxis) presenta tanto bianco e un po' di blu notte. Proprio sopra la linguetta dell'apertura, invece del classico logo con coroncina introdotto nel 1919 (anno in cui la PM divenne società per azioni) troviamo un chiaro riferimento, con tanto di data, alla fondazione della celebre multinazionale: era il 1847, infatti, quando il signor Philip Morris decise di aprire il suo negozio di tabacco sfuso e sigarette in Bond Street, a Londra.
Il riferimento alle origini della Philip Morris non è certamente casuale. La linea Selection, come suggerisce il nome, è preparata, infatti, con le miglior miscele di tabacco.

Il gusto delle sigarette Philip Morris Blue è leggermente particolare, ma tutto sommato discreto (e per alcuni versi migliore) delle altre blu (o leggere) in commercio. A mio parere, sono superiore ad altre economiche: in particolar modo delle Fortuna, delle Pall Mall e delle Winston (che tutto sommato non sono niente male!). 
Diamo un'occhiata ora al contenuto delle sigarette Selection Blue. Il catrame presente in ogni singola sigaretta è di 8 mg, la nicotina è pari a 0.6 mg mentre il monossido di carbonio si assesta a 9 mg. Come valori, dunque, ricordano le Camel Blu, le ottime Marlboro Flavor Mix e le Muratti Blu.

Non particolarmente forti, dunque, sono perfette da fumare in qualsiasi momento della giornata. O, se già fumate qualcosa di più "tosto", sono ideali per cambiare un po' gusto.

Le Philip Morris Blue Selection si possono trovare, con facilità, in tutte le tabaccherie (hanno conquistato un posto anche nei distributori automatici) e sono disponibili sia nel classico pacchetto da 20 sigarette che nel pratico pacchetto da 10. Gli amanti delle bionde lunghe saranno felici di sapere che esiste anche una versione 100s.

A differenza di altre sigarette della linea Philip Morris, queste blu (come le altre Selection) hanno un prezzo molto invitante: il boxis da 20 costa solo (si fa per dire) 4,30 € (stesso prezzo anche per le 100's), mentre il boxis da 10 fa 2,15 €. Il rapporto qualità/prezzo, dunque, è sicuramente buono. Certo, non siamo ai livelli di una Marlboro, ma bisogna ammettere che queste Philip Morris Blue sanno veramente il fatto loro. :-)

 

Considerazioni Finali su queste sigarette Philip Morris Blu