Lucky Strike Rosse

Riprendiamo con la recensione delle sigarette e andiamo a scoprire oggi una delle bionde per eccellenza. Una di quelle che bisogna assaggiare almeno una volta nella vita, soprattutto se vi considerate dei fumatori seri. Sto parlando delle Lucky Strike rosse.

Queste sigarette sono talmente famose da essere state introdotte spesso nella storia cinematografica degli ultimi anni, a partire da John Travolta in “Grease” ma anche nel più recente “Turnè” di Gabriele Salvatores. E come dimenticare, poi, la loro citazione nella canzone “Gli angeli” di Vasco Rossi?

Ma sono solo alcune delle tante citazioni che il mondo ha voluto donare a queste bionde dal sapore unico e inconfondibile. Al punto che il loro profumo riesci a riconoscerlo ad almeno un paio di metri di distanza. E come fare, quindi, a lasciarsi scappare l’occasione di provarne almeno una?

Quando ci si ritrova una Lucky Strike rossa tra le dita, si può notare fin da subito il logo aziendale che la contraddistingue appena sopra al filtro. E poi la accendi: già alla prima boccata si può percepire un gusto piuttosto tosto, che tende molto all’amarognolo. Non vi aspettate, quindi, note aromatiche o venature di dolcezza. Questa sigaretta è così: dura, difficile e dal sapore deciso. E questo è probabilmente il motivo per cui viene preferita da consumatori maschi, piuttosto che da un pubblico femminile.

Se siete abituati a fumare qualcosa di più leggero, poi, sarà normale percepire una sensazione di stordimento quando arrivate a metà sigaretta. Potrei quasi affermare con certezza che il momento più bello della giornata in cui gustarsi una Lucky Strike rossa è la sera, magari mentre si sorseggia un bicchiere di scotch cercando di dimenticare una pessima giornata.

I componenti interni di queste Lucky Strike Rosse non ci vanno per il leggero: Catrame 10 mg, Nicotina 0,8 mg e Monossido di Carbonio 10 mg. Una botta che può essere paragonabile solo con quella che le Marlboro Rosse riescono a dare. E probabilmente sono solo queste ultime sigarette le uniche che arrivano al livello qualitativo delle Lucky Strike.

Il design del pacchetto è davvero molto semplice: il packaging si presenta con uno sfondo bianco e al centro campeggia un bollino rosso con la scritta bianca centrale Lucky Strike, circondato da un cerchio nero. Molto simile alla versione light di queste sigarette, a parte per il colore blu (ovviamente!).

Queste Lucky Strike Rosse si possono trovare facilmente in tutte le tabaccherie italiane e nei distributori automatici aperti 24 ore su 24.

Piccolo Spazio Pubblicitario : Hai mai comprato cartine (corte o lunghe), filtri, accendini, portatabacco ecc online? Su questo sito puoi risparmiare fino al 70% rispetto ad un tradizionale tabacchi!

 

Considerazioni finali su queste sigarette Lucky Strike Rosse.

  • Packaging
  • Sapore
  • Uso Quotidiano
  • Rapporto Qualità / Prezzo
  • Disponibilità in Commercio
4.2

Summary

.

Sending
User Review
3.94 (17 votes)